Crema solare (protettiva)

Tutte le persone, soprattutto durante la stagione estiva, si spalmano una crema solare che aiuta a creare un film protettivo per proteggere la propria pelle dai raggi UV.

Tutti i dermatologi consigliano di proteggersi con le creme solari, per evitare danni che la pelle potrebbe contrarre durante l’esposizione al sole, ma quasi nessuno spiega come utilizzarle al meglio, la loro durata e la giusta metodologia di conservazione. Ci sono addirittura molte persone, che non applicano alcun tipo di crema per il timore di non abbronzarsi.

Qual’è la migliore crema solare protettiva?

Di seguito scopriamo quali sono le migliori creme solari del 2018, da poter utilizzare per proteggere la propria pelle, in base al proprio fototipo ed al livello di protezione necessario.

>>> PROVA QUESTO SIERO PROTETTIVO DOPOSOLE: 40% DI SCONTO SUL SITO UFFICIALE! <<<

Protezione 100

La crema solare con protezione 100 è indicata, soprattutto, per la protezione di cicatrici e zone del corpo particolarmente delicate o sensibili. E’ molto utile anche per chi effettua un tatuaggio, o a seguito di operazioni chirurgiche, o per chi semplicemente vuole evitare con certezza un eritema solare. Questa crema protettiva risulta perfetta per la pelle dei bambini e per le giornate di sole in montagna.

La migliore con SPF 100 secondo noiCollistar – Crema Solare Protezione Attiva Pelli Ipersensibili, 100 ml

Protezione 50

Non è assolutamente vero che la crema solare con protezione 50 non permette di abbronzarsi, infatti è una crema che fa si che la pelle si abbronzi in maniera omogenea evitando scottature, stress cutaneo e photoaging. Adatta anche per la montagnaper i bambini nelle ore meno calde.

La migliore crema solare in assoluto con SPF 50: La Roche-Posay Anthelios Xl Spray Protezione Solare SPF 50+ – 200 ml

Protezione 30

La crema solare con protezione 30 rappresenta una tipologia di crema utile, soprattutto, alle persone che svolgono un lavoro all’esterno, evitando scottature ed eritemi solari, diminuendo le possibilità di formazione di macchie sulla pelle. Utile come protezione solare per chi presenta già un livello di abbronzatura medio, altrimenti è consigliato l’utilizzo di creme con fattore di protezione più alto.

Tra le migliori con SPF 30 ti suggeriamo: Australian Gold SPF 30 Plus Alta Protezione Water Resistant Spray Gel 237ml

Protezione 25

Le creme solari con SPF 25 sono cosmetici in grado di garantire una protezione media contro i raggi del sole. Questo livello di protezione è utilizzato molto all’interno delle creme con azione anti macchia e anti rughe, sia nel periodo estivo che invernale.

La migliore crema solare con protezione 25Bios Line Nature’s I Solari Crema Solare Viso e Corpo SPF25 150ml

Protezione 20

La protezione solare con protezione 20 è adatta per chi cerca una protezione medio/bassa e può essere applicata sul viso anche in autunno e in inverno per fare in modo che la pelle risulti protetta dai raggi UV. Risulta utile anche come protezione dai raggi emessi dagli schermi dei computer.

Tra le migliori creme solari protettive SPF 20 ti segnaliamoClinique Superdefense

Protezione 15

La crema solare con SPF 15 è definita dai dermatologi come la minima protezione per prevenire scottature, macchie sul viso e tumore alla pelle a causa dell’esposizione al sole. E’ consigliata in estate per chi presenta già un buon livello di abbronzatura e da applicare sul viso durante le giornate di sole non estive.

La migliore crema con protezione 15Australian Gold Protezione Solare, SPF 15 con Bronzer – 237 ml

Protezione 10

La crema solare con SPF 10 permette una protezione bassa contro i raggi UV, dunque risulta adatta per le stagioni non estive e per chi ha un livello di abbronzatura avanzato, ma non garantisce protezione contro l’insorgenza di macchie sulla pelle ed altre patologie che potrebbero verificarsi a seguito di una prolungata esposizione al sole.

Tra le migliori in assoluto con protezione 10 vi èAustralian Gold Protezione Solare, SPF 10 con Bronzer – 237 ml

Protezione 6

La crema solare con protezione 6 garantisce una protezione molto bassa contro i raggi UV, risulta adatta nel caso di un’abbronzatura già uniforme o di una carnagione olivastra. Può essere utile per chi si vuole proteggere nelle giornate di sole non estive e per chi intende affiancare una protezione ad integratori ed oli abbronzanti.

La migliore crema con SPF 6Collistar Crema Abbronzante N°3 Mauritius 6 SPF

Post abbronzatura e macchie solari

Dopo essere state al sole per parecchie ore è fondamentale utilizzare una crema che eviti la formazione delle macchie sulla pelle, che permetta di idratare la pelle e proteggerla anche contro la formazione di rughe e segni del tempo.

Tra le migliori creme che permettono di eliminare le macchie solari sulla pelle vi sono:

Che cos’è la crema solare?

La crema solare è stata creata per proteggere la pelle dai raggi solari dannosi, dalle scottature, eritemi e macchie. In commercio si trovano differenti tipologie di crema solare, formulate a seconda del fototipo e della sensibilità che ogni persona può avere. 

La caratteristica principale che unisce le creme solari di tutti i brand, presenti sul mercato, è l’aggiunta di Vitamina A, che aiuta a contrastare la formazione di patologie legate all’esposizione al sole ed all’abbronzatura.

crema solare protettiva descrizioneOgni crema protettiva/abbronzante si differenzia per il proprio SPF, ovvero il fattore di protezione, che ogni persona può scegliere in base al proprio fototipo (carnagione).

Tecnicamente indica quanto questi filtri solari possano proteggere la pelle dalle radiazioni del sole, che sono pericolose e provocano scottature o altre patologie più gravi. C’è una precisazione che deve essere fatta in merito: la maggior parte delle persone crede che un fattore di protezione più alto protegga maggiormente di uno più basso. Non è così, perchè il fattore di protezione indica quello migliore a seconda del tipo di pelle e come resistenza, ma se applicato bene, anche il più basso è protettivo. La raccomandazione generale è quella di scegliere un fattore di protezione ad ampio spettro, al fine di contrastare quelli che sono i raggi UV che penetrano in profondità sulla pelle e possono provocare anche gravi tumori.

Come si applica?

Questa azione è molto importante, ma è, purtroppo, presa alla leggera. Sia che la crema protettiva venga utilizzata da un adulto o un bambino, bisogna seguire poche ma semplici regole.

Per renderla efficace va spalmata in quantità generosa, su tutte le aree, anche quelle coperte da costume o altri indumenti, almeno quindici/venti minuti prima dell’esposizione solare. Non bisogna dimenticare il volto, le orecchie e le labbra, non considerate zone importanti, ma particolarmente esposte.

La protezione va spalmata ogni volta che si è terminato di fare il bagno in mare e comunque, sempre, ogni due ore.

modalità applicazione della crema solare

Come si conserva?

Un altro aspetto fondamentale è la conservazione della crema solare, che deve essere tenuta lontana dai raggi solari e dal caldo. In spiaggia, per esempio, andrebbe riposta sotto l’ombrellone o nel frigo portatile, al fine che resti coperta e fresca.

Tenuta in maniera corretta, la crema solare ha una durata media di un anno dalla sua apertura. In caso si dimentichi questo cosmetico sotto il sole o non venga mantenuto in modo errato, la crema protettiva potrà essere utilizzata solo per poco tempo.

Come scegliere la crema solare?

Per scegliere la crema solare ideale è importante conoscere il proprio fototipo e la propria sensibilità.

Che cos’è il fototipo? Nient’altro che la classificazione utilizzata dal dermatologo che si basa sulla quantità e qualità della melanina sviluppata dalla pelle. Si passa dalla carnagione chiara alla carnagione scura/olivastra.

Per individuare la crema solare ideale, a seconda della propria pelle, è necessario affidarsi al dermatologo di fiducia o scegliere il fattore di protezione mirato al proprio fototipo.

Non solo: si devono considerare alcuni aspetti legati alla sensibilità, alla presenza di cicatrici o altre patologie della pelle.

Condividi l'articolo:

Utilizzando il sito, scrollando questa pagina o cliccando su un punto qualsiasi della pagina, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, per saperne di più e disattivare i cookie clicca su info. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi