Acido Ialuronico

L’acido ialuronico (INCI: Sodium Hyaluronate) è una molecola, molto preziosa, presente nel nostro corpo. La sua mancanza o il suo rallentamento, determina l’invecchiamento cutaneo della pelle. Per questo motivo, sono stati studiati metodi alternativi, al fine di poter assumere questo acido, aiutando l’organismo ad avere la dose necessaria, mantenendolo sempre ai livelli corretti.

Cos’è, a cosa serve e proprietà

proprietà ed usi dell'acido ialuronicoL’acido ialuronico è una molecola naturale del nostro corpo, prodotta dai fibroblasti, che hanno il compito di idratare i tessuti, donando loro elasticità ed idratazione. Andando avanti negli anni,  lo sviluppo di questo acido, tende a diminuire portando all’invecchiamento cutaneo della pelle, con la comparsa delle rughe, perdita dell’elasticità e comparsa di macchie.

L’azione dell’acido ialuronico è di trattenere l’acqua, rilasciandola in base al fabbisogno dell’organismo, mantenendo l’idratazione corretta di tutti i tessuti e cellule. Non solo: la sua composizione reticolare, crea un filtro protettivo contro le tossine che possono attaccare i tessuti. Inoltre, ha un’azione antinfiammatoria e cicatrizzate, riparando i tessuti danneggiati.

Realizzato artificialmente, viene impiegato appunto per la ricostruzione dei tessuti, che possono essere stati danneggiati a seguito di ustioni, viscere e ferite di piccola o grande entità.

Una delle sue proprietà, tra le meno messe in evidenza è relativa alle articolazioni: nel dettaglio, la sua azione prevede il riempimento delle aree della cartilagine, riducendo i disturbi legati appunto alle articolazioni, rendendole lubrificate ed idratate.

Grazie a questo acido, la sollecitazione del collagene, avviene in maniera continuativa. Per questo, con il passare dell’età è fondamentale integrare continuamente l’acido, attraverso prodotti e trattamenti.

Quando non è prodotto dalla pelle, viene realizzato dai laboratori per poi andarlo a distribuire nei vari prodotti e trattamenti. L’acido ialuronico, si può ottenere in due modalità:

  • dal batterio denominato streptococco, fermentato in condizioni particolari. I batteri vengono poi separati, isolando l’acido ialuronico.
  • viene prelevato da alcuni animali, purificandolo successivamente.

Trattamenti per il viso

Le rughe e l’invecchiamento cutaneo, rappresentano un problema vero e proprio, che ogni persona cerca di risolvere al meglio. Quando il nostro organismo, non è più in grado di realizzare naturalmente l’acido ialuronico, ci si ritrova a dover correre ai ripari, facendosi aiutare da prodotti e trattamenti, ricchi di questo acido.

Le creme e le maschere per il viso, che contengono acido ialuronico, sono molteplici ed hanno tutte un’azione mirata e veloce che lavora direttamente sulla pelle, andando a distribuire l’acido nelle zone di interesse.

Tra le creme viso migliori a base di acido ialuronico vi segnaliamo:

  • Fast Lifting: la crema migliore in assoluto per contrastare le rughe, nella sua composizione l’acido ialuronico agisce per eliminare gli inestetismi della pelle;
  • SkinLabo CC cream: una buona crema per le imperfezioni del viso, in cui questa molecola favorisce il rallentamento del deterioramento della pelle del viso;
  • Vitaldermax: ottima crema antirughe in cui l’acido ialuronico permette di ridonare luminosità al viso.

Per quanto riguarda le maschere per il viso a base di acido ialuronico, la migliore è Gold Mask, una maschera di colore oro in cui il Sodium Hyaluronate permette di contrastare i radicali liberi.

Quelli elencati sopra, sono prodotti che, applicati ogni giorno, restituiscono alla pelle elasticità attenuando le rughe, sin dalla prima applicazione. Si avvalgono anche di elementi naturali, come la magnolia e creatina – che aiutano la pelle ad essere idratata e compatta.

Trattamenti estetici a base di acido ialuronico

Non solo creme e maschere, ma anche trattamenti in siero per occhi, bocca e viso: l’acido ialuronico presente all’interno della composizione, agisce direttamente sui tessuti, creando un riempimento ed la conseguente diminuzione di rughe e segni di invecchiamento.

Il trattamento estetico più utilizzato è senza dubbio il filler, che si occupa di effettuare delle infiltrazioni sottocutanee di acido ialuronico.  L’azione di questo trattamento è necessaria per eliminare le rughe, rialzare gli zigomi e fare un leggero riempimento sulla bocca.

Il trattamento “filler” non è permanente, la sua azione deve essere svolta più volte in quanto al termine di un certo lasso di tempo, si assorbe. Questo riassorbimento, dipende dal tipo di prodotto utilizzato: infatti alcuni hanno una durata di un anno, mentre altri dai cinque ai sei mesi. Questo trattamento estetico, deve essere eseguito da un professionista, all’interno di centri autorizzati e professionali.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Di norma non ci sono gravi effetti collaterali, ma in alcuni casi si può incorrere in :

  • Mal di testa
  • Diarrea
  • Gonfiore della pelle
  • Arrossamento cutaneo
  • Difficoltà respiratorie

Prima di acquistare una crema con il componente o voler effettuare il trattamento estetico, rivolgersi al proprio dermatologo di fiducia, che farà le analisi necessarie e le dovute verifiche, onde evitare allergie o patologie gravi.

Condividi l'articolo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi