Glicerina vegetale

Tra i molti siti dove acquistare prodotti per la cura del corpo, si può annoverare Idea Bellezza, un’azienda fondata negli anni Novanta, che ha aperto, come molte altre, un proprio sito ufficiale dove poter fare acquisti. Per saperne di più, si può continuare a leggere questa pagina.

Come viene usata in campo cosmetico

La glicerina vegetale si ricava da un processo chiamato idrolisi, ovvero le particelle di glicerine vengono “rotte” dall’acqua. Esse vengono distaccate dagli acidi grassi, presenti anche in vari oli vegetali e tramite la distillazione si ottiene la glicerina vegetale allo stato puro.

Di solito, deriva dalla fabbricazione del sapone, e nello specifico da oli vegetali. Dall’aspetto risulta liquido, viscoso, denso, inodore e trasparente, dalle proprietà umettanti. Essa viene inserita anche in prodotti alimentari, in particolare quelli della pasticceria, per rendere i composti più elastici, come la pasta da zucchero. Viene anche inserita in farmaci o preparati a base di erbe, nonché in detergenti per la pulizia della casa. Nel campo cosmetico, viene inserita nei prodotti per i capelli e per la pelle, sostituendo l’alcool nelle tinture vegetali, solitamente.

Le sue proprietà

La glicerina vegetale è nota per le sue proprietà idratanti ed umettanti, ovvero assorbono l’umidita presente, e può dimostrarsi utile se si ha una pelle secca. Nei prodotti per capelli viene inserita come sostanza di nutrimento, se sono secchi e/o sfibrati, oppure per shampoo o balsami studiati per i capelli ricci, in quanto li rende più morbidi ed elastici. Visto che può regolarizzare il sebo, non è strano trovarlo in prodotto sia per il corpo che per il viso, anche se sulla pelle sono presenti lividi, tagli o eczemi. Se arricchita con l’amido di glicerolo, può aumentarne l’azione emolliente, decongestionante, protettiva e rinfrescante.

Per uso orale, è indicato come lassativo, ma è bene fare attenzione a come si assume, perché può portare alle stesso controindicazioni di tutti gli altri lassativi, come la disidratazione. La glicerina vegetale può essere presente anche in alcuni integratori energetici, come quelli usati dagli sportivi.

Forse non tutti lo sanno, ma della glicerina vegetale si trova anche nelle sigarette elettroniche, dove ha la funzione di dare una sensazione di sollievo, assieme alle altre sostanze aromantiche presenti nella sua miscela.

In quali prodotti si trova

Viste le sue proprietà, non è strano trovare nell’INCI di vari cosmetici (viene scritta Glycerin) e prodotti per il corpo questo ingridienti, naturali e non. Ad esempio, è possibile trovarla come uno dei tanti ingredienti della Elisirium Crema Rigenerante Viso Alla Bava Di Lumaca Pura, naturale al 100 %, che viene usata due volte al giorno (mattina e sera), dopo aver lavato e pulito accuratamente il viso. Questa crema ha la proprietà di rendere più elastica la pelle, stimolare la produzione di collagene, rallentare l’insorgere delle rughe attenuare le macchie. Se ne può acqustare una confezione da 50 millilitri a 59 euro, sia sul sito ufficiale dell’azienda che la produce o su altri siti di e-commerce.

Essendo un elemento facilmente reperibile, sia nelle farmacie che nei negozi di prodotti naturali, è possibile usarla per prodotti di bellezza fai da te. Ad esempio, un tonico per la pelle grassa, si può preparare prendendo due cucchiai di glicerina vegetale e mescolarli a cento millilitri di acqua di rose, due cucchiai di idrolato di amamelis e dieci gocce di olio essenziale di geranio. Una volta amalgamati ben bene, si potrà versare la miscela ottenuta in una bottiglia dotata di un erogatore spray, per spruzzarlo sul viso (facendo attenzione alla zona degi occhi), lasciando che si asciughi prima di applicare la crema che si desidera.

Un detergente idratante per il viso, invece, si ottiene mescolando duecento millilitri di idrolato di rosa con 120 ml di sapone di Marsiglia (liquido e senza profumi) da unire a due cucchiai di glicerina, venti gocce di vitamina E e dieci gocce di olio essenziale di lavanda. Una volta amalgamati ben bene gli ingredienti, in maniera lenta e delicata, si può trasferire il tutto in una bottiglia con un tappo erogatore. Prima di usarlo, mattina e sera, si agita piano e si pulisce il viso.

Condividi l'articolo:

Vuoi ricevere buoni sconto e novità sui prodotti naturali per la cura del viso?

LASCIACI IL TUO CONTATTO!

Complimenti! La registrazione è andata a buon fine!

Si è verificato un errore, riprova.

Clicca per accettare le condizioni di utilizzo dei dati personali presenti nella privacy policy di cremaviso.net. Lo staff userà queste informazioni esclusivamente per inviare comunicazioni su offerte e novità.

Utilizzando il sito, scrollando questa pagina o cliccando su un punto qualsiasi della pagina, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, per saperne di più e disattivare i cookie clicca su info. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi