Ceramidi

Le ceramidi sono delle sostanze lipide, presenti nelle membrare cellulari, che permettono di mantenere la pelle idratata ed elastica, e sono i componenti principali del doppio strato lipidico della cute. Con il tempo, queste sostanze cominciano a diminuire ed arrivare a valori al di sotto del 30 %, sulla pelle, e quindi è necessario applicare sulla pelle delle creme o dei tonici che ne contengano.

Le ceramidi nei cosmetici: quali sono e che proprietà hanno?

Le ceramidi sono degli sfingolipidi, composti da acidi grassi, sintetizzati in quantità significative nelle membrane delle cellule. La loro struttura viene indicata basandosi sul numero delle loro polarità, che va da uno a sei. Nei prodotti cosmetici, vengono usate le ceramidi 3 e 6.

La ciramide 3 permette di mantenere e proteggere la barriera cutanea, proteggendola da agenti esterni dannosi (come la polvere, il tabacco, lo smog, etc), e prevenendo anche la disidratazione della cute e la sua perdita di elasticità (e con essa inestetismi come le rughe). Oltre ai prodotti per il viso, viene usata anche nei prodotti per capelli, in quanto è in grado di ripararli.

La ciramide 6, oltre ad avere le stesse proprietà protettive ed idratanti della ciramide 3, riesce a levigare la pelle senza irritarla, bloccando la crescita di microrganismi dannosi, che possono portare alla formazione di punti neri o altre irritazioni della pelle.

In sintesi, le proprietà delle ceramidi, in generale, sono:

  • idratanti;

  • anti-age;

  • protettive.

Nei cosmetici, queste ceramidi si possono trovare in concentrazioni che vanno dallo 0,05 e l’1%, e può dissolversi ad alte temperature. Si possono estrarre, comunemente, dalla cera d’api, dalla cera di carnauba (che si ricava dalle foglie della palma), dalla lanolina (miscela organica presente nel grasso della lana) e dall’olio di jojoba.

In alcuni prodotti, vengono abbinati all’acido ialuronico, che reidrata e ricompatta la pelle, e al collagene, che gli conferisce elasticità.

Ad alcuni potrà sembrare strano utilizzare un prodotto che contenga dei grassi, ma anche quelli sono fondamentali per mantenere il salute l’organismo, sia all’interno che all’esterno, nelle quantità giuste. Nell’epidermide, questi acidi grassi sono fondamentali per fare in modo che non perda elasticità e mantenga la barriera protettiva, evitando non solo inestetismi come le rughe, ma anche irritazioni cutanee, che possono insorgere se la pelle è troppo esposta a microrganismi presenti nello smog o nelle polveri.

Come usare le ceramidi per i trattamenti viso

Le ceramidi si trovano comunemente in creme (sia quelle giornalieri che quelle solari) e tonici per il viso, entrambi dall’azione idratante, anti-rughe, o ristrutturante, e in saponi e shampoo. Per quanto riguarda l’INCI, la ceramide viene classificato nell’elenco come ingrediente additivo, del tutto naturale.

Per quanto riguarda i trattamenti, il suo utilizzo cambia a seconda del prodotto. Come crema o tonico idrante, va usato sia al mattino che alla sera, dopo un’accurata pulizia del viso. Se è un ingrediente della crema anti-rughe, a seconda della composizione e della concentrazione delle sostanze, può essere applicata ogni giorno o due o tre volte alla settimana.

L’uso di questo creme si dovrebbe, inoltre, abbinare all’assunzione di due litri d’acqua al giorno e ad una dieta regolare, ricca di vitamine e sali minerali.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Come cosmetico, la ceramide non dovrebbe presentare delle controindicazioni. Quando viene usata come medicinale, ovvero come crema per combattere problemi come eczemi, dermatiti o psoriasi, può provocare degli effetti collaterali come l’orticaria, eruzioni cutanee, pruriti o vertigini, e di conseguenza viene sconsigliato a chi ha una pelle sensibile, o alle donne in stato di gravidanza o che allattano.

Per capire se le ceramidi possono essere dannosi per la pelle, è bene consultare prima il proprio medico, visto che sono sostanze che possono provocare allergie.

Condividi l'articolo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, per saperne di più e disattivare i cookie clicca su info. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi