Crema notte

La crema notte è un prodotto per il viso da applicare prima di andare a dormire. Durante la giornata, la pelle è esposta a diversi agenti esterni e allo stress, e quindi bisogna scegliere una crema che possa aiutarla a rigenerare le cellule, durante la notte.

Gli ingredienti e le sue proprietà

Essendo una crema che dovrebbe aiutare a rigenerare la pelle, la crema da notte dovrebbe contenere degli ingredienti dalle proprietà idratanti e nutrienti.

Tra gli ingredienti idratanti più comuni, si può includere l’acido ialuronico. Questa sostanza si trova naturalmente nei tessuti connettivi dei mammiferi (uomini compresi), e permette alla pelle di rafforzarsi, prevenendo così la formazione di rughe ed altri inestetismi. Tra le altre sue proprietà, si può includere la sua capacità di trattenere l’umidità sulla cute, evitandone la disidratazione. Oltre a essere presente nelle creme e nei sieri (generalmente, almeno al 10 %), vengono usati nei filler da iniettare sotto la pelle.

Non è raro trovare in commercio delle creme a base di acido glicolico, estratto dagli acidi della frutta, che aiuta a rinnovare la pelle, rendendola anche più luminosa. Solitamente, nei tonici e nelle creme, se ne trova una concentrazione che va dal 5 al 10 %. Per la notte, è meglio usare una crema che ne contenga una percentuale bassa.

Esistono diverti tipi di vitamina A, in natura, e nelle creme per la notte viene usato soprattutto il retinolo, che è la sua forma alcolica. La carenza di questa sostanza nella pelle, può provocarne la secchezza, e nei prodotti cosmetici se ne usa in concentrazioni compresi tra il 0,1 e l’1 %. Oltre a proprietà idratanti e rigeneratrici, il retinolo è un ottimo seboregolatore, il che lo rende adatto per chi ha una pelle grassa.

Essenziali sia per l’esterno che per l’interno dell’organismo, sono sicuramente le vitamine C e le vitamine E. Entrambe combattono l’invecchiamento cutaneo, riparando i tessuti connettivi. La vitamina C può aiutare a proteggere la pelle, mentre la E la mantiene idratata.

Tra le creme da notte naturali più comuni, si possono trovare quelle a base di melograno, rosa mosqueta, olio di argan, olio di vinaccioli, biancospino, Centella asiatica, salvia, semi di zucca, uva rossa, miele, etc.

Come riconosce una buona crema notte ed usarla

Quando si deve scegliere una crema, in generale, bisogna verificare soprattutto il suo INCI, leggendo la sua composizione sulle etichette. In secondo luogo, per la crema da notte occorre considerare la fascia di età in cui si rientra:

  • sotto i trentacinque anni, si deve scegliere una crema idrante, priva di qualche tipo di olio, e con una leggera azione esfoliante;

  • tra i trentacinque e i quarantacinque anni, si deve optare per un prodotto che abbia dei complessi vitaminici e dai primi effetti anti-rughe;

  • dai quarantacinque anni in su, è meglio scegliere una crema che sia ricca di retinolo e collagele, due sostanze che proteggono la pelle, ed aiutano a rallentare l’insorgenza delle rughe.

Un altro fattore da considerare è il tipo di pelle, che sia normale, grassa, secca o mista, in modo da scegliere (o evitare) un prodotto dai componenti più adatti per trattarla.

Dopo aver scelto la crema giusta, è importante anche applicarla correttamente. Sia al mattino, prima di mettere la crema da giorno, sia la sera, bisogna lavare accuratamente il viso con un detergente adatto al proprio tipo di pelle, che permetta di eliminare le impurità.

L’acqua, inoltre, non è importante solo per la pulizia esterna, ma anche per l’interno dell’organismo: bere almeno due litri di acqua al giorno, permette al corpo di mantenersi ben idratato (epidermide compresa), elimina le tossine e favorisci il trasporto dei nutrienti nel sangue verso le cellule.

Condividi l'articolo:

Utilizzando il sito, scrollando questa pagina o cliccando su un punto qualsiasi della pagina, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, per saperne di più e disattivare i cookie clicca su info. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi