Crema per pelle mista

La pelle mista è una tipologia di pelle molto difficile da trattare, in quanto mette insieme quella grassa con quella secca.

La crema viso per pelle mista deve essere, quindi, molto equilibrata e donare ogni beneficio possibile, al fine di renderla nuovamente purificata, idratata e normalizzata.

Composizione ed utilizzo

La crema per pelle mista è composta da ingredienti che devono riuscire a contrastare due problematiche del derma:

  • la pelle grassa: si presenta sulla zona T del viso (fronte, naso e mento), con aspetto unto e lucido. La sua particolarità consiste nello sviluppo di sebo in grandi quantità, che vanno a determinare l’insorgenza di acne. Non solo: i pori si dilatano e permettono l’entrata di ogni tipologia di sporcizia (smog, polvere, make up) che viene trattenuta, ossidata e trasformata in comedoni (punti neri);
  • la pelle secca: la restante zona di pelle del viso si trova a fronteggiare il secco, ovvero la disidratazione e desquamazione della cute. Questa tipologia di pelle comporta anche una sensazione di “tiraggio” continuo e fastidio nell’applicazione di qualsiasi tipologia di cosmetico.

Proprio per questo tipo di pelle, le case cosmetiche hanno dovuto studiare e realizzare formulazioni specifiche che andassero ad impiegare ingredienti con le seguenti proprietà:

  1. antibatterica
  2. antinfiammatoria
  3. astringente
  4. purificante
  5. idratante
  6. nutriente
  7. levigante
  8. protettiva

Come potete notare, trattare questa tipologia di pelle non è per niente facile. Per questo motivo la beauty routine deve essere costante, mirata e con prodotti appositi. Applicare altre tipologie di crema, andrebbe a compromettere il pH della propria pelle e alterarne l’equilibrio.

Gli ingredienti, l’INCI e le proprietà

Gli ingredienti nell’INCI di una crema per pelle miste devono essere naturali e svolgere le azioni sopra speicifate. Le case cosmetiche hanno ideato delle formulazioni completamente naturali, che andassero a migliorare l’aspetto della pelle, curando la parte impura e nutrendo quella secca.

Gli ingredienti che devono essere utilizzati sono:

  • Olio di Argan (INCI: Argania Spinosa Oil): un ottimo emolliente, antiossidante, riequilibrante.
  • Burro di Karitè (INCI: Butyrospermum Parkii Butter): nutre in profondità, ammorbidendo la pelle e rendendola idratata a lungo.
  • Olio di Mandorle (INCI: Prunus Dulcis): ingrediente naturale, lenitivo ed addolcente, con principi attivi concentrati per restituire alla pelle idratazione continua e protezione.
  • Olio di Jojoba (INCI: Simmondsia Chinensis Oil): nutre in profondità la pelle, idrata.
  • Miele (INCI: Mel): antibatterico, antibiotico, antinfiammatorio e idratatante.
  • Pompelmo (INCI: Citrus paradisi peel oil): astringente e purificante, agisce in profondità sulla cute.
  • Limone (INCI: Citrus medica limonum): antibatterico, antinfiammatorio, astringente e purificante naturale.
  • Lavanda (INCI: Lavandula) ingrediente naturale calmante ed addolcente, purifica in profondità la pelle.
  • Tea Tree: un ingrediente indispensabile per trattare la pelle impura, grazie ai suoi principi astringenti.
  • Aloe Vera (INCI: Aloe barbadensis): l’ingrediente naturale con mille proprietà e benefici, ottima per qualsiasi tipologia di pelle per la sua azione astringente, purificante, idratante, antinfiammatoria, antibatterica e antibiotica.

Tutti questi ingredienti, con le loro proprietà e benefici, sono ottimi per curare la pelle mista, rispettarla ed aiutarla a tornare normale e sana.

Come scegliere la crema per pelle mista

Come accennato, per scegliere al meglio la crema per pelle mista è necessario controllare gli ingredienti contenuti, con l’INCI costituito soprattutto da ingredienti naturali.

Verificare che non ci siano ingredienti come conservanti, agenti chimici o qualsiasi altro elemento che possa essere dannoso per la nostra pelle.

Il nostro consiglio è di rivolgersi al proprio dermatologo, erborista o farmacista al fine di poter capire quale crema possa essere perfetta per la propria pelle.

Controindicazioni ed effetti collaterali

L’effetto collaterale che una crema per pelli miste può comportare è legato ad una intolleranza personale ad uno degli ingredienti naturali utilizzati nella composizione.

In altri casi è difficile trovare controindicazioni che possano creare danno alla pelle oppure all’organismo.

Condividi l'articolo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi