Crema viso per la dermatite

La dermatite è un’eruzione cutanea, provocata da un’allergia, che si manifesta con eczemi, rossori, secchezza della pelle. Non sono chiare del tutto le cause della dermatite sul viso, ma possono essere coinvolti fattori come agenti patogeni, cambiamenti climatici, squilibri ormonali, etc. Per questo problema, un medico prescrive dei farmaci, ma ci sono delle creme, oltre quelle medicinali, che possono eliminare i rossori e le cicatrici causate dalla dermatite.

Quali sono i rimedi e le creme adatte alla dermatite

Nei casi più gravi, i medici prescrivono per la dermatite farmaci antimicotici e corticosteroidi (ed in casi estremi anche immunosoppressori), ma si può ricorrere a prodotti a base di zinco e silicio. Una volta che la fase infettiva è terminata, si può ricorrere a creme lenitive ed idratanti, perché oltre ai pruriti ed ai rossori, la dermatite può seccare la cute, desquamarla facendola diventare gialla e formare delle spaccature.

Di solito, questo problema si manifesta in età pediatrica, e quando si verifica (raramente) in età adulta, ciò può essere dovuto a diversi fattori, come:

  • una predisposizione genetica, che può anche rendere più soggetti ad allergie (ed in quel caso bisogna ricorrere agli antistaminici) o a patologie ormonali, come la tiroide;
  • dei fattori ambientali, come il cambiamento del clima o l’inquinamento;
  • esposizione a sostanze che irritano la pelle, come un prodotto cosmetico sbagliato o un make-up troppo pesante;
  • lo stress.

Vi è anche un tipo di dermatite molto rara, la dermatite del viso del tipo erpetiforme, rara e causata dalla celichia, che compare in quei casi isolati in età giovane o adulta, mai nell’infanzia o in età avanzata.

Per curare la dermatite, bisogna ricorrere ad uno dei rimedi sopracitati, prescritti dal medico a seconda della causa dell’eczema, ma si può ricorrere (sempre seguendo le indicazioni del dottore) una crema naturale che riesca ad alleviare i pruriti e diminuire gli arrossamenti.

Siccome la dermatite colpisce soprattutto nella prima infanzia, non è difficile trovare un prodotto naturale che vada bene sia per i più piccoli che per gli adulti. L’importante, è verificare sempre l’INCI.

Un altro prodotto naturale, da usare durante la terapia, che si consiglia in caso di dermatite, è il sapone di Aleppo. Adatto per tutti i tipi di pelle, vegano, è rinfrescante e stimolante, e supporta la auto-regolazione cutanea.

Oltre alla creme e ai prodotti cosmetici giusti, bisognerebbe seguire alcuni consigli, come non riscaldare troppo gli ambienti domestici e cambiare spesso aria, soprattutto se la dermatite può essere causata da allergie, come quelle agli acari o alla polvere. Si può prendere il sole ed andare al mare, ma occorre applicare la crema protettiva giusta, e se si pratica dello sport, si consiglia di fare subito la doccia, in quanto la sudorazione può creare ulteriori fastidi.

Gli ingredienti utilizzati per questa crema

Sul mercato di possono trovare diverse creme adatte per alleviare i sintomi della dermatite, oltre a quelle prescritte dai dermatologi, e tra gli ingredienti che spesso si possono trovare, in questo tipo di prodotti, si possono includere:

  • la calendula, dalle proprietà antinfiammatorie, antisettiche e cicatrizzanti, che per uso esterno vengono impiegate per rossori e ferite;
  • la malva, emolliente, antinfiammatoria ed astringente, come cataplasma viene usata per eczemi, eruzioni cutanee e punture di insetti;
  • oli vegetali, specialmente quello alla camomilla, che si rivela un ottimo emolliente, o ai semi di canapa, ricchi di Omega 3;
  • il burro di karitè, ricco di vitamine, in grado di riequilibrare la pelle;
  • l’aloe vera, in gel, che rinfresca e lenisce la cute;
  • l’eufrasia, che di solito viene usata per infiammazioni agli occhi, ma si può trovare anche in alcune creme adatte per la dermatite;
  • la lavanda, in grado di lenire le infiammazioni in generale;
  • la liquirizia, che favorisce i processi riparatori sulla cute;
  • la cera d’api, presente in diversi cosmetici e prodotti per il corpo, per sue proprietà protettive;
  • l’acido ialuronico, che nelle fasi di remissione della dermatite, può aiutare a mantenere la pelle idratata.

Quando si controlla l’INCI, è bene assicurarsi che tra gli ingredienti non ci siano siliconi, parabeni ed altre sostanze nocive. E’ meglio usare creme che siano almeno all’98 % biologiche, a base di piante come la calendula e la malva sopracitate.

Quali sono le creme migliori contro i fastidi della dermatite?

Ci sono diversi prodotti per la dermatite, e per questa tipologia di problematica il consiglio è di utilizzare le creme farmacologiche, in quanto la dermatite è una problematica abbastanza difficile da trattare. Ovviamente, per riuscire ad abbassare il livello di fastidio, si possono utilizzare diverse creme naturali, tra queste si possono includere anche quelle a base di bava di lumaca, come la Biohelix. Questo ingrediente è ricco di sostanze nutritive per la pelle, come l’elastina, il collagene e le vitamine, ed ha ottime proprietà antinfiammatorie e protettive.

Talvolta anche alcune maschere per il viso possono aiutare a contrastare le irritazioni di questa patologia, a tal proposito un buon prodotto è la Maschera Viso Goji, i cui ingredienti includono, oltre alle bacche di Goji, il carbone vegetale, il collagene marino, lo squalene e l’olio di jojoba. Oltre a conferire luminosità e compattezza al viso, può prevenire la comparsa di rughe e ridurre macchie ed arrossamenti del viso, come quelli causati dalla dermatite.

Condividi l'articolo:

Utilizzando il sito, scrollando questa pagina o cliccando su un punto qualsiasi della pagina, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra, per saperne di più e disattivare i cookie clicca su info. info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi